Kate Mulgrew vorrebbe che i serial TV attaccassero Donald Trump |   TG Trek  

Header

martedì 13 giugno 2017

Kate Mulgrew vorrebbe che i serial TV attaccassero Donald Trump

Kate Mulgrew (il Capitano Janeway di Star Trek Voyager) interpreta il personaggio di Galina "Red" Reznikov nella serie Orange is the new Black. A destra: il presidente degli Stati Uniti Donald J. Trump - TG TREK: Notizie, Novità, News da Star Trek
Kate Mulgrew (il Capitano Janeway di Star Trek Voyager) interpreta il personaggio di Galina "Red" Reznikov nella serie Orange is the new Black. A destra: il presidente degli Stati Uniti Donald J. Trump

Che il Capitano Janeway fosse un tipo battagliero non è una novità per i fan di Star Trek Voyager, ma sembra che l'attrice che l'ha interpretata non sia da meno.

Per Kate Mulgrew, infatti, mostrare apertamente le proprie idee politiche nel contesto di una serie TV sarebbe molto facile e avrebbe già in mente il bersaglio perfetto per farlo: il presidente Trump!






La Mulgrew - evidentemente non una fan del 45° Presidente degli Stati Uniti come il suo collega Patrick Stewart - ha spiegato in una recente intervista a The Big Issue che sarebbe semplicissimo inserire un attacco politico del genere in una serie come Orange is the New Black, dove interpreta il personaggio di Galina 'Red' Reznikov:

L'eco di Orange is the New Black arriva molto lontano e dato che la serie ha un successo globale, potremmo anche decidere di creare un piccolo tsunami. Sarebbe interessante.

Se penso che Jenji Kohan [L'ideatrice della serie - N.d.t] prenderebbe in considerazione l'idea? Spero che lo faccia. L'attenzione è tutta focalizzata sui Russi in questo momento, no? Io interpreto una Russa. Non sappiamo molto del passato di Red, se non che ha avuto a che fare con la mafia russa. Quindi, andiamo! Ne ho parlato apertamente con gli autori, gli ho detto: 'Se avete intenzione di giocare con i Russi, avete la persona giusta proprio qui davanti a voi.'

Jenji potrebbe giocarsi questa carta. Potrebbe giocarsi la carta dell'immigrazione. Potrebbe mostrare sullo schermo ogni tipo di arretramento sul piano dei diritti civili. Del resto ha trattato magnificamente il tema della privatizzazione delle carceri.

Jenji troverebbe il modo di infastidire Trump in maniera così intelligente e insidiosa che lo farebbe andare nel pallone. Perché non è una persona intelligente. Magari guarderà lo show o gli diranno che sta succedendo qualcosa, ma non lo capirebbe.




Fonte: TrekToday



Commenta la news di TG TREK sul forum di Star Trek Italia!

Nessun commento :

Posta un commento

Che ne pensi?